Face recognition, la nuovissima funzionalità per i monitor connessi messa a punto da Comelit

Abbiamo ormai imparato che con lo sguardo è possibile sbloccare il telefono, ma perché non può essere possibile anche aprire il cancello di casa?

Comelit sfrutta al massimo le potenzialità del Cloud e propone, per prima in Italiala nuova funzionalità del riconoscimento facciale: un modo intuitivo e molto utile per gestire gli accessi della propria abitazione tramite la videocitofonia. Una novità disponibile per i monitor connessi che rende semplici anche i più piccoli gesti quotidiani.

Come funziona?

Durante ciascuna chiamata dal posto esterno viene presentato il volto rilevato, basterà aggiungere il volto alla rubrica del riconoscimento facciale e dare un nome a questo sconosciuto, e già dalla successiva chiamata verrà riconosciuto. Da APP, come da monitor, sarà possibile aggiungere i nuovi utenti, abilitare o disabilitare ciascuno di essi come la funzione stessa di riconoscimento.

Il cuore del sistema?

Il servizio cloud di Comelit per il riconoscimento facciale. Un servizio che si evolve continuamente tramite nuovi dati, immagini, volti, per migliorare l’offerta e la relativa accuratezza. Grazie al servizio integrato messo a punto da Comelit, pochi istanti dopo il suono del campanello, il monitor connesso invia al Cloud l’immagine del volto della persona all’ingresso. Dal confronto dell’immagine dal vivo con l’immagine di riferimento, se il viso è stato precedentemente “censito”, il servizio ne conferma l’identità: a questo punto il monitor del posto interno suona e avvisa dell’arrivo della persona nota; è possibile anche ricevere una notifica sul telefono tramite la Comelit APP, disponibile per iOS e Android. L’utente può anche impostare la funzione di apertura automatica del cancello – o altre, come l’accensione delle luci del vialetto.

La parola ora all’esperto Claudio Bonomi, Product Manager della famiglia di videocitofonia Comelit:

La funzione del riconoscimento facciale è l’ultima novità per i monitor connessi messa a punto da Comelit. Siamo partiti dalla considerazione che oggi con lo sguardo è possibile sbloccare il telefono e, pensando ai nostri utenti, ci siamo chiesti se, allo stesso modo, potessimo anche aprire il cancello di casa. Per farlo, ci siamo concentrati sulle infinite potenzialità offerte dalla rete e abbiamo investito in nuove tecnologie per migliorare il Cloud di Comelit a supporto dei suoi sistemi integrati: il Cloud, infatti, può essere utilizzato per avere gratuitamente gli aggiornamenti software dei dispositivi connessi. In questo modo, siamo in grado di garantire all’utente di scaricare il miglior software disponibile e di attivare le nuove funzioni man mano che vengono rilasciate. Ecco, quindi, che anche nel caso del riconoscimento facciale, il monitor, il Cloud e la Comelit APP sullo smartphone diventano ancora una volta gli artefici della semplificazione dei gesti quotidiani.”

Per maggiori informazioni consulta QUI la guida all’attivazione e gestione della nuova funzionalità!

Comelit Group S.p.A.
Via Don Arrigoni 5 - 24020 Rovetta S. Lorenzo BG Italy
Tel. +39 0346 750 011 - Fax +39 0346 71436 email: info@comelit.it - export.department@comelit.it
P.IVA/C.F./Reg. Imprese BG 01546400167 - R.E.A. 216249 - Capitale Sociale € 3.000.000,00
Copyright ® 2019 COMELIT GROUP S.p.A.
- Tutti i diritti riservati - Credits -

I nostri siti dedicati: